Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Conferenza virtuale Italia-Ucraina: Archeologia e formazione degli spazi della Memoria Storica

Data:

14/04/2021


Conferenza virtuale Italia-Ucraina: Archeologia e formazione degli spazi della Memoria Storica

Il 15 aprile 2021 si terrà la conferenza online organizzata dall’Università nazionale di Kharkiv V. N. Karazin (Ucraina) e dall’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” (Italia), con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia in Ucraina e dell’Istituto Italiano di Cultura a Kiev, dove si affronteranno i temi dell'archeologia e della memoria storica comune dell'Ucraina e dell'Italia. L'evento rientra nelle iniziative organizzate in occasione della Quarta Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo.
Esperti ucraini presenteranno i territori ucraini della regione settentrionale del Mar Nero: Olbia, Chersonesos, Cembalo e la Tauride bizantina, territori che nell'antichità si trovavano nella sfera di influenza della Antica Grecia, della Magna Grecia e dell'Italia.
I professori italiani avranno il compito di illustrare la storia di Cuma, Sibari e dei famosi siti di Pompei ed Ercolano, sepolti sotto la cenere vulcanica del Vesuvio.

L'ora dell'evento: 17:00-18:45 (ora ucraina)

È possibile accedere alla conferenza al seguente link:
https://www.youtube.com/channel/UCr3iUc4Ygat_kKQn1GOn6xA

La discussione scientifica avverrà con sottotitoli in italiano, inglese e ucraino.


545