Ambasciata d'Italia - Kiev

Notizie e Comunicati Stampa

Messaggio dell'Ambasciatore Pier Francesco Zazo in occasione del 2 giugno Festa Nazionale della Repubblica
Messaggio dell'Ambasciatore Pier Francesco Zazo in occasione del 2 giugno Festa Nazionale della Repubblica 02/06/2022

Cari Amici, Purtroppo anche quest’anno ci troviamo impossibilitati a celebrare la Festa Nazionale nella consueta cornice conviviale dei festeggiamenti del 2 giugno. Se negli anni scorsi la motivazione risiedeva nella pandemia che cosi’ duramente ha impattato sulle nostre vite, ora ci troviamo in una cornice di in...

Leggi tutto
BORSE DI STUDIO DEL GOVERNO ITALIANO PER L'ANNO ACCADEMICO 2022-2023
BORSE DI STUDIO DEL GOVERNO ITALIANO PER L'ANNO ACCADEMICO 2022-2023 23/05/2022

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano offre borse di studio in favore di studenti stranieri e italiani residenti all’estero (IRE) per l’Anno Accademico 2022-2023, con l’obiettivo di favorire la cooperazione in campo culturale, scientifico e tecnologico, la proiezione...

Leggi tutto
L'Ambasciata riapre dopo Pasqua a Kiev16/04/2022

L’Ambasciata d’Italia in Ucraina informa che dalla prossima settimana sarà nuovamente operativa dalla Sede di Kiev, situata in Yaroslaviv Val 32 B. L’Ufficio temporaneo di Leopoli non è quindi più operativo. Gli Uffici rispondono ai seguenti numeri: +38 050 31 02 111+38 091 61 74 963 Gli Uffici sono raggiungibili anche ai seguenti ...

Leggi tutto
Ambasciata d'Italia temporaneamente a Leopoli - Numeri e Indirizzi18/03/2022

In ragione del deterioramento della situazione di sicurezza a Kiev, l’Ambasciata d’Italia in Ucraina ha completato il proprio trasferimento temporaneo presso la Sede di Leopoli. Gli Uffici sono situati in via Kindrata Rylieieva 5 e rispondono ai seguenti numeri: +38 050 31 02 111 +38 091 61 74 963 Gli Uffici sono raggiungibili anche ai seguenti ...

Leggi tutto
Ucraina. Trasferimento Ambasciata d’Italia a Leopoli01/03/2022

In ragione del deterioramento della situazione di sicurezza a Kiev e della conseguente impossibilità di garantire una piena funzionalità, è in corso il trasferimento a Leopoli dell’Ambasciata d’Italia a Kiev per continuare a svolgere le proprie funzioni, così come altre ambasciate già trasferitesi, che erano presenti a Kiev.

Leggi tutto
SITUAZIONE DI SICUREZZA AGGIORNAMENTO - AVVISO AI CONNAZIONALI01/03/2022

Ai connazionali ancora presenti nella capitale ucraina e dintorni è raccomandato di utilizzare i mezzi tuttora disponibili, inclusi i treni, per lasciare Kiev, negli orari in cui non è in vigore il coprifuoco. Si raccomanda massima cautela.

Leggi tutto
ATTACCHI IN CORSO - AVVISO AI CONNAZIONALI24/02/2022

AVVISO AI CONNAZIONALI In considerazione degli attuali attacchi in Ucraina e della chiusura dello spazio aereo, si raccomanda ai connazionali di seguire le indicazioni delle Autorità locali che, al momento, invitano a rimanere nelle proprie abitazioni, e mantenersi costantemente aggiornati sui mezzi d'informazione e sui canali ufficiali. Gli spostamen...

Leggi tutto
NUMERI EMERGENZA24/02/2022

CRISI - NUMERI DI EMERGENZA +39 0636225 +380 916174963 +380 50 310 2111   Per informazioni relative alle condizioni di sicurezza nel Paese, si prega di fare riferimento alla scheda Ucraina su Viaggiare Sicuri.

Leggi tutto
MESSAGGIO AI CONNAZIONALI DEL 23 FEBBRAIO 2022
MESSAGGIO AI CONNAZIONALI DEL 23 FEBBRAIO 202223/02/2022

Alla luce dell’ulteriore deterioramento della situazione nel Paese, si rinnova l’invito agli italiani a lasciare immediatamente l’Ucraina con i mezzi commerciali disponibili. Ai connazionali che dovessero comunque decidere di non lasciare il Paese, si raccomanda di usare la massima prudenza, di assicura...

Leggi tutto
MESSAGGIO AI CONNAZIONALI DEL 21 FEBBRAIO 2022
MESSAGGIO AI CONNAZIONALI DEL 21 FEBBRAIO 202221/02/2022

MESSAGGIO AI CONNAZIONALI L'Ambasciata d’Italia a Kiev rimane pienamente operativa a Kiev e segue assiduamente l’evolversi della situazione in Ucraina a tutela dell’incolumità e della sicurezza dei connazionali. Dallo scorso 12 febbraio è stato deciso, a scopo precauzionale, di consigliare...

Leggi tutto