Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’Ambasciata riapre dopo Pasqua a Kiev

L’Ambasciata d’Italia in Ucraina informa che dalla prossima settimana sarà nuovamente operativa dalla Sede di Kiev, situata in Yaroslaviv Val 32 B. L’Ufficio temporaneo di Leopoli non è quindi più operativo.

Gli Uffici rispondono ai seguenti numeri:

+38 050 31 02 111
+38 091 61 74 963

Gli Uffici sono raggiungibili anche ai seguenti recapiti e-mail:

AMBASCIATORE E UFFICIO POLITICO
e-mail: segreteria.kiev@esteri.it

UFFICIO ECONOMICO COMMERCIALE
e-mail: commerciale.kiev@esteri.it

CAPO DELLA CANCELLERIA CONSOLARE
e-mail: consolato.kiev@esteri.it

UFFICIO DELL’ADDETTO MILITARE
e-mail: difeitalia.kiev@smd.difesa.it

L’UFFICIO ICE DI KIEV non è al momento operativo in Ucraina, ma è raggiungibile via e-mail al seguente indirizzo: kiev@ice.it .

Si informa che è stato attivato un Help Desk Ucraina helpdeskucraina@ice.it (https://www.ice.it/it/help-desk-ucraina ) rivolto a imprenditori e aziende con interessi attuali in Ucraina e si occupa di:

• fornire assistenza alle aziende italiane che hanno attualmente attività o iniziative in corso nel mercato ucraino;
• condividere le informazioni utili che si renderanno disponibili;
• raccogliere i quesiti comuni e ricorrenti cui darà risposta in tempi congrui.

Si informa inoltre la gentile utenza che l’erogazione dei servizi consolari è temporaneamente limitata ed essenzialmente incentrata sull’azione di assistenza a favore dei connazionali ed alla trattazione delle eventuali richieste di rilascio dei documenti di viaggio di emergenza.

Si precisa che, in ragione degli eventi bellici, l’erogazione dei seguenti servizi è momentaneamente sospesa:

• legalizzazioni;
• dichiarazioni di valore;
• domande di visto;
• rilascio passaporti.