Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Ucraina: al via ad Odessa il primo Consolato Onorario d’Italia

Alla presenza dell’Ambasciatore Pier Francesco Zazo, il nuovo Console Onorario d’Italia ad Odessa, Vladislav Shtamburg, ha ricevuto l’exequatur dalle mani del Vice Ministro degli Esteri ucraino Andrii Melnyk. Potra’ dunque entrare nell’esercizio delle funzioni consolari. Shtamburg, cittadino ucraino, e’ il primo Console Onorario d’Italia nel Paese, e avra’ competenza sulle Regioni di Odessa, Kherson, Kirovograd, Mykolaiiv, Zaporizhzhia e Repubblica Autonoma di Crimea.

“Siamo lieti che le Autorita’ ucraine abbiano accolto con entusiasmo la nostra proposta di nominare Vladislav Shtamburg come Console Onorario. Si tratta di un professionista affermato, un buon amico dell’Italia che fornira’ un supporto importante ai connazionali e alle nostre imprese nella citta’ portuale di Odessa e nella sua circoscrizione consolare”, ha dichiarato l’Ambasciatore Zazo. “La nomina di Shtamburg e’ il primo passo nella costituzione di una rete consolare onoraria italiana in Ucraina, una vera e propria struttura al servizio dell’Italia, che possa dare un appoggio sul vasto territorio ucraino anche nella prossima ricostruzione del Paese. Come ribadito nella Conferenza bilaterale di Roma, nella ricostruzione il nostro Paese intende svolgere un ruolo di primo piano”, ha concluso l’Ambasciatore.