Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Incontro dell’Ambasciatore Zazo con il Ministro dell’Interno, Igor Klimenko

WhatsApp Image 2024-01-31 at 19.35.10

L’Ambasciatore Pier Francesco Zazo ha incontrato il Ministro dell’Interno ucraino, Igor Klimenko, per approfondire la collaborazione tra i due Paesi.

Nell’occasione è stata trattato lo sminamento umanitario, settore in cui l’Italia è attivamente coinvolta attraverso finanziamenti per l’acquisto di macchinari specializzati e per la formazione dedicata ai civili che vivono in territori minati: da parte ucraina è stata espressa gratitudine all’Italia per la donazione di 45 mezzi antincendio e per lo stanziamento di 2 milioni di euro a fini di sminamento. L’Ambasciatore Zazo e il Ministro Klimenko hanno in seguito discusso del supporto italiano nel campo della riabilitazione per le vittime del conflitto, attraverso l’opera delle eccellenze del settore sanitario italiano, nonché dei percorsi formativi sviluppati dalle Istituzioni italiane a favore dei magistrati ucraini in materia di antiriciclaggio e anticorruzione.

L’Ambasciatore ha inoltre ricordato l’importante accoglienza fornita dall’Italia agli oltre 170mila profughi che dall’inizio dell’invasione hanno cercato protezione nel nostro Paese. Il Capo Missione ha ribadito che l’Ucraina rimane una questione prioritaria della Presidenza italiana del G7, assicurando che l’Italia “continuerà a fornire sostegno a 360 gradi”.