Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Animazione al gusto d’Italia per i bambini ucraini orfani e sfollati

WhatsApp Image 2024-04-16 at 15.22.39

Una nuova attività solidale organizzata dall’Italia in Ucraina: oltre centoventi bambini provenienti da orfanotrofi e case famiglia, oppure sfollati dai territori occupati dalla Russia, hanno avuto l’opportunità di trascorrere qualche ora di gioco e animazione secondo il gusto del Bel Paese presso il Teatro dei Burattini di Kiev, facendo conoscenza della cucina e delle bellezze artistiche dell’Italia.

 

“E’ un piacere poter giocare sulla bellezza del nostro Paese, culinaria e culturale, per offrire un momento di svago ai più piccoli, in un contesto tanto pesante e difficile”, ha dichiarato l’Ambasciatore Pier Francesco Zazo, salutando il giovanissimo pubblico e ricordando il grande supporto dello Stato e del popolo italiano all’Ucraina, declinato anche attraverso numerose iniziative umanitarie e di beneficienza.

Nel corso dell’evento lo chef italiano Marco Cervetti, una vera celebrità in Ucraina, ha raccontato ai bambini i principi base di una corretta alimentazione, utilizzando gli esempi delle ricette dalla nostra tradizione culinaria. Successivamente il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Carlo Colonnella, ha presentato la versione in ucraino del volume “Pimpa viaggia in Italia”, tradotto dalla Farnesina: tra i colorati disegni del suo creatore Altan, la cagnolina a pois rossi ha accompagnato i piccoli spettatori attraverso la cultura e l’arte del nostro Paese. Non sono mancati i momenti di animazione e ballo di gruppo, sempre con un gusto tricolore.

 

I bimbi hanno fatto il loro rientro a casa con un lunch box e un thermos omaggiati dall’Ambasciata, oltre ovviamente a una copia per ciascuno del libro di Pimpa.